Pazienti con manifestazione precoce di angina instabile non presentano correlazioni tra livelli di stress ossidativo e autoanticorpi diretti contro proteine ossidate.