Il lavoro mette in evidenza come la nozione di speranza matematica si sia strutturata nell’ambito delle prime ricerche, operate da B.Pascal, C.Huygens e J.Bernoulli, sul calcolo delle probabilità. Presenta inoltre l’applicazione del concetto di aspettazione introdotta da J. De Witt per il calcolo del costo delle assicurazioni sulla vita.

Dalla predizione alla previsione: la formalizzazione del concetto di aspettazione

FENAROLI, GIUSEPPINA;PENCO, MARIA ANTONIETTA
1980-01-01

Abstract

Il lavoro mette in evidenza come la nozione di speranza matematica si sia strutturata nell’ambito delle prime ricerche, operate da B.Pascal, C.Huygens e J.Bernoulli, sul calcolo delle probabilità. Presenta inoltre l’applicazione del concetto di aspettazione introdotta da J. De Witt per il calcolo del costo delle assicurazioni sulla vita.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/388993
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact