Nutrizione e idratazione di pazienti in stato vegetativo permanente. A proposito del Parere del Comitato Nazionale per la Bioetica del 30 settembre 2005