Tra nosografia e clinica: la valutazione medico-legale del c.d. lutto complicato