Il ruolo dei test cutanei di ipersensibilità ritardata in chirurgia