Il portico come disegno unificante della città: percorso pubblico o pertinenza privata?