Il diritto comunutario favorisce davvero le privatizzazioni dei servizi pubblici ?