Sulla corporazione dei chirurghi e barbieri: il caso genovese da un manoscritto della Biblioteca Berio