Sul calcolo della potenza termica trasmessa da dissipatori verticali in convezione naturale