Considerazioni a margine del caso Analir