Tra occhio e cervello: tinta, chiarezza e saturazione