Accordi patrimoniali tra ex coniugi e assegno di divorzio: un precedente?