Efficacia probatoria della confessione stragiudiziale e indisponibilità dei diritti del lavoratore