Contributi all'interpretazione del sonetto "Da più a uno face un sollegismo" di Guido Cavalcanti