Responsabilità oggettiva e funzione deterrente. Note sparse