Gli uomini comunicano con gli dei: proskunemata da Dakka (Nubia). (pp. 217-224)