La dimensione visiva in Lady Chatterley's Lover