L'istituto metrico della dieresi dal Carducci ai poeti simbolisti, passando per D'Annunzio: le ragioni storico-letterarie e culturali che hanno determinato l'allentarsi dei vincoli di sillabazione.

"N'ha un po' di colpa il Carducci". Sulla dieresi nella poesia italiana di fine Ottocento

MANFREDINI, MANUELA
2008

Abstract

L'istituto metrico della dieresi dal Carducci ai poeti simbolisti, passando per D'Annunzio: le ragioni storico-letterarie e culturali che hanno determinato l'allentarsi dei vincoli di sillabazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/230637
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact