Recensione a: A. Cicatello, Soggettività e trascendenza. Da Kant a Heidegger, il melangolo, Genova 2005