Considerazioni critiche sulle cosiddette “relazioni di Cauchy”