Aree antiche come "lacune urbane"? Riflessioni su alcuni interventi a Genova