ATTIVITA' EMODINAMICA DI TRAPIDIL IN PAZIENTI IN SCOMPENSO CARDIACO