La morte di Vitellio: un ‘lapsus memoriae’ nei ‘Chronica’ di Sulpicio Severo?