Il rito camerale avverso il silenzio-inadempimento dell'amministrazione è ancora fonte di discussioni, dense di risvolti di ordine applicativo. Le recenti leggi n. 15/2005 e n. 80/2005, pur introducendo significative modificazioni alla disciplina del silenzio amministrativo ex art. 2 della legge n. 241/1990, lasciano tuttavia aperte talune fondamentali questioni, fra cui in primis quella afferente alla definizione del potere del giudice in ordine all'accertamento della fondatezza dell'istanza del privato. In questo contesto problematico - talvolta desolante sotto il profilo dell'effettività della tutela - si dibatte la giurisprudenza nella ricerca affannosa di un soddisfacente bilanciamento tra le ragioni di riserva della funzione amministrativa e le ragioni di economia processuale e di effettività della tutela giurisdizionale.

Il silenzio-rifiuto fa ancora rumore nel faticoso cammino della giurisprudenza

Armando Giuffrida
2009

Abstract

Il rito camerale avverso il silenzio-inadempimento dell'amministrazione è ancora fonte di discussioni, dense di risvolti di ordine applicativo. Le recenti leggi n. 15/2005 e n. 80/2005, pur introducendo significative modificazioni alla disciplina del silenzio amministrativo ex art. 2 della legge n. 241/1990, lasciano tuttavia aperte talune fondamentali questioni, fra cui in primis quella afferente alla definizione del potere del giudice in ordine all'accertamento della fondatezza dell'istanza del privato. In questo contesto problematico - talvolta desolante sotto il profilo dell'effettività della tutela - si dibatte la giurisprudenza nella ricerca affannosa di un soddisfacente bilanciamento tra le ragioni di riserva della funzione amministrativa e le ragioni di economia processuale e di effettività della tutela giurisdizionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1088268
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact