Il fondamento «sovrapolitico» della politica: l’attualità della prospettiva jaspersiana