Il nucleo centrale di uno degli excerpta della Legenda mirabilis tradotti dall’arabo in latino da Alphonsus Bonihominis attorno alla metà del Trecento trova puntuali parallelismi in altre narrazioni grossomodo coeve ma di provenienza geografica differente: il Purgatorio di Ludovico di Francia (o di Sur), le Visiones Georgii, l’Huon d’Auvergne. Tutte contengono il motivo, variamente declinato nella cultura celtica e ‘virato’ in chiave demoniaca, della ‘dea regale’, capace di elargire la sovranità – in quanto ne è detentrice – a chi gode dei suoi favori amorosi. The central nucleus of one of the excerpta of the Legenda mirabilis translated from Arabic into Latin by Alphonsus Bonihominis around the middle of the fourteenth century has some corrispondences in other texts roughly contemporary but of different geographical origin: Purgatorio di Ludovico di Francia (or di Sur), Visiones Georgii, Huon d’Auvergne. All these texts contain the motif, variously declined in Celtic culture and ‘turned’ in a demonic key, of the ‘royal goddess’, capable of bestowing sovereignty – because she holds it – to those whom she loves.

Il motivo della ‘regina diabolica’: dalla letteratura visionaria all’Huon d’Auvergne e alla Legenda mirabilis di Alphonsus Bonihominis

maura Sonia Barillari
2021

Abstract

Il nucleo centrale di uno degli excerpta della Legenda mirabilis tradotti dall’arabo in latino da Alphonsus Bonihominis attorno alla metà del Trecento trova puntuali parallelismi in altre narrazioni grossomodo coeve ma di provenienza geografica differente: il Purgatorio di Ludovico di Francia (o di Sur), le Visiones Georgii, l’Huon d’Auvergne. Tutte contengono il motivo, variamente declinato nella cultura celtica e ‘virato’ in chiave demoniaca, della ‘dea regale’, capace di elargire la sovranità – in quanto ne è detentrice – a chi gode dei suoi favori amorosi. The central nucleus of one of the excerpta of the Legenda mirabilis translated from Arabic into Latin by Alphonsus Bonihominis around the middle of the fourteenth century has some corrispondences in other texts roughly contemporary but of different geographical origin: Purgatorio di Ludovico di Francia (or di Sur), Visiones Georgii, Huon d’Auvergne. All these texts contain the motif, variously declined in Celtic culture and ‘turned’ in a demonic key, of the ‘royal goddess’, capable of bestowing sovereignty – because she holds it – to those whom she loves.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1072468
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact