The balancing of redox reactions represents one of the main difficulties encountered by students in the teaching of basic chemistry. This problem can be addressed differently depending on the academic course and the function, complementary or basic, exerted by the chemical disciplines within the course itself. This article focuses on the use of the thermodynamic method as a versatile and flexible teaching tool for balancing redox reactions in academic studies. Strengths, possible criticalities, and application methods of this approach will be discussed using redox reactions in aqueous solution.

Il bilanciamento delle reazioni di ossidoriduzione (o redox) rappresenta una delle principali difficoltà incontrate dagli studenti, negli insegnamenti di chimica di base. Tale difficoltà può essere affrontata a differenti livelli di approfondimento a seconda del percorso di studio scelto e della funzione, complementare o di base, svolta dalle discipline chimiche nell’ambito dello stesso percorso di studio. Questo articolo è focalizzato sull’impiego del metodo termodinamico come strumento didattico versatile e flessibile per il bilanciamento delle reazioni redox nell’ambito di studi universitari. Punti di forza, possibili criticità e modalità di utilizzo di questo approccio saranno discussi prendendo come riferimento reazioni di ossidoriduzione in soluzione acquosa.

Il bilanciamento delle reazioni di ossidoriduzione: l’approccio termodinamico.

Daniele Maccio;Massimo Ottonelli;Marina Alloisio
2021

Abstract

Il bilanciamento delle reazioni di ossidoriduzione (o redox) rappresenta una delle principali difficoltà incontrate dagli studenti, negli insegnamenti di chimica di base. Tale difficoltà può essere affrontata a differenti livelli di approfondimento a seconda del percorso di studio scelto e della funzione, complementare o di base, svolta dalle discipline chimiche nell’ambito dello stesso percorso di studio. Questo articolo è focalizzato sull’impiego del metodo termodinamico come strumento didattico versatile e flessibile per il bilanciamento delle reazioni redox nell’ambito di studi universitari. Punti di forza, possibili criticità e modalità di utilizzo di questo approccio saranno discussi prendendo come riferimento reazioni di ossidoriduzione in soluzione acquosa.
The balancing of redox reactions represents one of the main difficulties encountered by students in the teaching of basic chemistry. This problem can be addressed differently depending on the academic course and the function, complementary or basic, exerted by the chemical disciplines within the course itself. This article focuses on the use of the thermodynamic method as a versatile and flexible teaching tool for balancing redox reactions in academic studies. Strengths, possible criticalities, and application methods of this approach will be discussed using redox reactions in aqueous solution.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/1065718
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact