«Musica in ogni genere di eterna memoria»: l’immagine di Traetta a quarant’anni dalla morte (con un’appendice su Giuseppe Verdi)