Oltre l’indignazione. Sul recente convegno sulle retoriche e le pratiche della discriminazione