1. Le condizioni apparenti del carico non rientrano tra i dati dei quali il caricatore, a norma dell’art. III.5 delle Hague Rules, garantisce al vettore la correttezza. Pertanto, nel presentare le polizze di carico recanti la clausola “shipped in apparent good order and conditions”, al comandante per la firma, il charterer o lo shipper non garantiscono che il carico sia in tali condizioni, ma invitano il comandate a compiere la propria ragionevole valutazione al riguardo.

Queen's Bench Division - Commercial Court, 31 gennaio 2020

pietro sanna
2020

Abstract

1. Le condizioni apparenti del carico non rientrano tra i dati dei quali il caricatore, a norma dell’art. III.5 delle Hague Rules, garantisce al vettore la correttezza. Pertanto, nel presentare le polizze di carico recanti la clausola “shipped in apparent good order and conditions”, al comandante per la firma, il charterer o lo shipper non garantiscono che il carico sia in tali condizioni, ma invitano il comandate a compiere la propria ragionevole valutazione al riguardo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dirmar 2020.IV_QBD 31.1.20.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Dimensione 53.18 kB
Formato Adobe PDF
53.18 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/1037830
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact