The paper focuses on the global emergency that the spread of the virus has caused and analyzes the effects that it could have on the national healthcare system, in particular considering the continuous call for social solidarity. With this in mind, an attempt has been made to demonstrate how the peculiarities of the specific case make it necessary to assess – in a different way from ordinary times – the actual content of the contractual services between the patient and the medical facility. The judge seems to be the best figure able to appreciate these particularities, without having to proceed with the issue of emergency rules in order to regulate the consequences of the health crisis. A legislative intervention, however, seems to be necessary if reference is made to the aforementioned factor of social solidarity, which cannot be reached by interpretation.

Lo scritto si sofferma sull’emergenza globale che il diffondersi del virus ha causato, analizzando gli effetti che essa potrebbe avere sul sistema sanitario nazionale, a partire dall’insistito richiamo alla solidarietà sociale. In questa ottica, si è cercato di dimostrare come le peculiarità del caso concreto rendano necessaria una valutazione dell’effettivo contenuto delle prestazioni contrattuali tra paziente e struttura sanitaria differente rispetto ai tempi ordinari. Il giudice sembra essere il soggetto posto nelle condizioni migliori per poter apprezzare tali particolarità, senza che si debba procedere all’emanazione di norme emergenziali al fine di disciplinare le conseguenze della crisi sanitaria. Un intervento legislativo, invece, pare essere necessario qualora si faccia riferimento al principio di solidarietà sociale, non attuabile direttamente in via interpretativa.

COVID-19: IL PRIMO TASSELLO PER UN (NON DESIDERABILE) “EFFETTO DOMINO” SANITARIO?

Luca Oliveri
2020-01-01

Abstract

Lo scritto si sofferma sull’emergenza globale che il diffondersi del virus ha causato, analizzando gli effetti che essa potrebbe avere sul sistema sanitario nazionale, a partire dall’insistito richiamo alla solidarietà sociale. In questa ottica, si è cercato di dimostrare come le peculiarità del caso concreto rendano necessaria una valutazione dell’effettivo contenuto delle prestazioni contrattuali tra paziente e struttura sanitaria differente rispetto ai tempi ordinari. Il giudice sembra essere il soggetto posto nelle condizioni migliori per poter apprezzare tali particolarità, senza che si debba procedere all’emanazione di norme emergenziali al fine di disciplinare le conseguenze della crisi sanitaria. Un intervento legislativo, invece, pare essere necessario qualora si faccia riferimento al principio di solidarietà sociale, non attuabile direttamente in via interpretativa.
The paper focuses on the global emergency that the spread of the virus has caused and analyzes the effects that it could have on the national healthcare system, in particular considering the continuous call for social solidarity. With this in mind, an attempt has been made to demonstrate how the peculiarities of the specific case make it necessary to assess – in a different way from ordinary times – the actual content of the contractual services between the patient and the medical facility. The judge seems to be the best figure able to appreciate these particularities, without having to proceed with the issue of emergency rules in order to regulate the consequences of the health crisis. A legislative intervention, however, seems to be necessary if reference is made to the aforementioned factor of social solidarity, which cannot be reached by interpretation.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LO-COVID19_il primo tassello per un non desiderabile effetto domino sanitario?.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in versione editoriale
Dimensione 325.19 kB
Formato Adobe PDF
325.19 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11567/1020364
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact