La conta dei linfociti nel monitoraggio del paziente con infezione da HIV: evidenze per un impiego ragionato