Io, archeologo genovese nel mistero di Santa Sofia