"Val più una figura buona che cinquanta cattive". Indagini sulla professione del pittore a Genova nel primo Seicento