C’era una volta... il libro. Dai libri-game alle app