Eterarchia giuridico-politica e anacronismo semantico: riflessioni sulla società globale