Ma può esistere un "governo di minoranza"?