Osservazioni sulle tecniche di rappresentazione volumetrica: luci e ombre nella pittura fiorentina dei primi decenni del Quattrocento. Da Masaccio e Masolino agli esordi di Filippo Lippi