Das neue Programm: Karl Scheffler e l’arte “nuova” nella Germania di inizio novecento tra modelli francesi e istanze identitarie