Inderogabilità convenzionale della competenza. Commento all'art. 6 cpc