I giovani cattolici genovesi nella grande guerra