L’AZIONE DI ESECUZIONE IN FORMA SPECIFICA DELL’OBBLIGO A CONTRARRE E QUESTIONI APPLICATIVE