This essay studies the mechanism of propaganda during the Great War. The main focus is journalism, seen, both in Astria as in Italy. There is a famous sentence appeared in the 'Corriere della Sera' (1915) which summarizes the final result of this work: "Also words are weapons!"

Il contributo analizza i meccanismi della propaganda durante la Prima guerra mondiale. Nello specifico si fa centro sulle strategie del giornalismo, considerate sia da parte austriaca sia da parte italiana. Mai come in questo settore è risultata vera l'affermazione del 'Corriere della Sera'del 1915: "anche le parole sono armi!"

Le parole della Grande Guerra

DACREMA, NICOLETTA
2004

Abstract

Il contributo analizza i meccanismi della propaganda durante la Prima guerra mondiale. Nello specifico si fa centro sulle strategie del giornalismo, considerate sia da parte austriaca sia da parte italiana. Mai come in questo settore è risultata vera l'affermazione del 'Corriere della Sera'del 1915: "anche le parole sono armi!"
This essay studies the mechanism of propaganda during the Great War. The main focus is journalism, seen, both in Astria as in Italy. There is a famous sentence appeared in the 'Corriere della Sera' (1915) which summarizes the final result of this work: "Also words are weapons!"
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/885597
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact