La ceramica d’uso comune della stipe votiva di Caprauna (Alto, Cuneo, Italia). Una rilettura dei dati archeologici e archeometrici