Il testo introduce alcune riflessioni sul disegno di architettura, riportando un'affermazioni di Giorgio Grassi e descrivendo, poi, il caso della messa a punto progressiva dell'immagine di Palazzo Farnese a Caprarola a partire dall'incisione di Jacques Lemercier. L'intera pubblicazione, infatti, descrive una collezione di ventitrè disegni di architettura nati da un esercizio di progettazione e rappresentazione, in cui opere di singolare natura (archi di trionfo, porte monumentali o ville d’autore) sono state sottoposte a un ciclo di indagine, in quattro fasi progressive: studio della preesistenza, decontestualizzazione, dislocazione e risignificazione funzionale tramite un compiuto progetto di architettura.

A proposito di un parere sul disegno

Valter Scelsi
2017

Abstract

Il testo introduce alcune riflessioni sul disegno di architettura, riportando un'affermazioni di Giorgio Grassi e descrivendo, poi, il caso della messa a punto progressiva dell'immagine di Palazzo Farnese a Caprarola a partire dall'incisione di Jacques Lemercier. L'intera pubblicazione, infatti, descrive una collezione di ventitrè disegni di architettura nati da un esercizio di progettazione e rappresentazione, in cui opere di singolare natura (archi di trionfo, porte monumentali o ville d’autore) sono state sottoposte a un ciclo di indagine, in quattro fasi progressive: studio della preesistenza, decontestualizzazione, dislocazione e risignificazione funzionale tramite un compiuto progetto di architettura.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/884442
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact