The epigram, apparently anodyne, has as its object the tibiae, the double flute: but the mention of the monaulos could hide an obscene pointe up to now unrecognized, with the allusion to the practices, not entirely musical, traditionally attributed by ancient sources to flutists during banquets.

L'epigramma, apparentemente anodino, ha come oggetto le tibiae, il doppio flauto: ma la menzione del monaulos potrebbe nascondere una pointe oscena fino ad oggi non riconosciuta, con l'allusione alle pratiche, non interamente musicali, tradizionalmente attribuite dalle fonti antiche alle flautiste durante i banchetti.

Il monaulos: strumenti musicali, flautiste e pointe oscena in Marziale, Apophoreta 63

MORETTI, GABRIELLA
2011

Abstract

L'epigramma, apparentemente anodino, ha come oggetto le tibiae, il doppio flauto: ma la menzione del monaulos potrebbe nascondere una pointe oscena fino ad oggi non riconosciuta, con l'allusione alle pratiche, non interamente musicali, tradizionalmente attribuite dalle fonti antiche alle flautiste durante i banchetti.
The epigram, apparently anodyne, has as its object the tibiae, the double flute: but the mention of the monaulos could hide an obscene pointe up to now unrecognized, with the allusion to the practices, not entirely musical, traditionally attributed by ancient sources to flutists during banquets.
9788862743082
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11567/880383
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact