L'INTERVENTO DEL GENIO CIVILE SULL'ALBERGO DEI POVERI DI GENOVA