L’erotismo dell’abito femminile nella prima “Éducation sentimentale”