«Un colpo di sferza produce lividure, ma un colpo di lingua rompe le ossa» (Siracide 28, 17)