L'idea di rappresentanza 'indicativa' e la dimensione procedurale della democrazia.